Formazione

Il D. Lgs n°. 626/94 (artt. 37-39) tratta dell'uso delle attrezzature di lavoro. Poiché il carrello elevatore è classificato come attrezzatura che richiede conoscenza e responsabilità particolari, il Datore di Lavoro deve far sì che tutti gli addetti ricevano specifica formazione ed "istruzione necessaria in rapporto alla sicurezza". (Le sanzioni di legge per la mancata formazione del lavoratore prevedono l'arresto per 2-6 mesi o l'ammenda da € 500 a €4.200).

I partecipanti imparano a guidare il carrello e a movimentare le merci, ma soprattutto ad operare in sicurezza, evitando situazioni pericolose. Inoltre, una volta acquisita la capacità di usare correttamente il mezzo e di sfruttarne le potenzialità, gli operatori migliorano nel rendimento ed ottimizzano i tempi operativi.